Tecnica M/S - Mid/Side

Tecnica M/S – Mid/Side

Vorrei parlarvi della tecnica M/S, Mid/Side, se ne sente parlare tanto ma vediamo cos'è...vi avviso fin da subito che questo video è un super pippone!

Al di là della separazione fra centrale e laterale che comunque vedremo è una funzione che troviamo in molti effetti di utilizzo quotidiano. Avete presente quegli equalizzatori dove è possibile equalizzare solo il mid o solo il side? Ecco, approfondiamo un po' il concetto...


Innanzi tutto da dove nasce? Nasce da una ripresa microfonica, la ripresa appunto M/S dove per ottenerla dobbiamo posizionare un microfono con figurazione a cardioide e uno con figurazione a 8 orientati tra loro a 90°. Le due riprese attraverso calcoli matematici ci permettono di ottenere la sorgente centrale del nostro segnale e quella laterale.

Lo so che è un po' complicato ma è troppo bello...

Quindi dopo la mia ripresa avrò il Left che lo ottengo con l'operazione M+S, e il Right lo otterrò facendo M-S dove il -S è l'S in controfase.

Quindi il tutto ci porta a: M = L + R il tutto a metà volume e S = L – R (R in controfase) il tutto sempre a metà volume.

Per ricomporre il segnale stereo invece le formule sono: L = M + S e R = M – S

La cosa incredibile che mi ha sempre sconvolto è che anche il segnale Side viene generato da una sorgente mono...un segnale stereo da un canale mono...AHAHAHAHAH!!!

Tutto questo casino ci porta a poter avere da un segnale stereo, che sia un mix o un suono stereo qualsiasi, le componenti mid, quindi tutto ciò che c'è in mezzo, e quella side quindi tutto ciò che non è in mezzo ma solo ai lati, separate. E' stupendo se ci pensate.

Ci sono chiaramente plugin che lo fanno per noi, e ne abbiamo già visti anche insieme, ma volete mettere la soddisfazione di sapere cos'è?!? Comunque vi lascio i link dei plugin che fanno la separazione e ci danno la possibilità di sentire in solo il mid e il side, non preoccupatevi...e comunque per chi utilizza Logic lo si può fare con il direction mixer, e vi dirò di più.

Se ne apro due per esempio sul master posso convertire in M/S e poi riconvertire in Stereo. State solo attenti che per i vari calcoli succede che il suono si dimezza di volume quindi bisogna avere l'accortezza di mettere un gain e alzare di 6dB, che significa raddoppiare il volume. Perché? Perchè se ricordate la formula per ottenere il Mid e Side chiede di dimezzare quindi il Direction Mixer, giustamente nella sua codifica applica il dimezzamento del suono che va bene per ottenere il Mid/Side ma non va bene per ottenere di nuovo lo stereo, quindi dobbiamo raddoppiare manualmente.

In fase di mix o comunque anche come metodologia di analisi utilizzare l'ascolto del mid/side fa benissimo. Provate ad ascoltare un brano ascoltando in solo le due componenti e farete delle scoperte interessanti alle quali magari non avete mai posto attenzione. Nel side c'è la cassa? Quanto? Quali frequenze? Come sono i riverberi nel side? Insomma vi renderete conto che potete fare un ascolto e un'analisi molto particolare. Con questo pluginetto gratuito che vi lascio in descrizione è un gioco da ragazzi...

Vi lascio immaginare in fase di mastering. Immaginate di poter sistemare le basse frequenze solo nel mid e magari nel side attenuarle. Se do spazialità alla stereofonia solo nel side senza toccare il mid non corro il rischio di rovinare tutta la parte bassa del mio brano. Trattare le alte frequenze solo nel side, insomma sicuramente posso intervenire con più sicurezza. Attenzione sempre a non farvi prendere la mano, pian piano abituatevi a non esagerare, soprattutto con certi interventi che ci danno un sacco di soddisfazione ma poi potrebbero rivelarsi dannose. Tipo l'apertura stereo, è una di quelle cose che uno non si fermerebbe mai...occhio.

Ma siccome questo è un video molesto come vi ho detto all'inizio voglio farvi vedere il routing sul mixer per ottenere alla vecchia il Mid/Side da un segnale stereo e i ritorno dal Mid/Side allo stereo. Solo così raggiungeremo la consapevolezza...Dai che è una figata! Poi in descrizione vi lascio il link per scaricare il progetto di Logic, un piccolo regalo per la pazienza che avete.

Partiamo da una traccia stereo, sarà il nostro mix o comunque qualsiasi materiale stereo. Apriamo un Bus, impostiamolo a 0dB, sapete che se premo iil tasto OPTION e clicco Logic resetta qualsiasi parametro vero? Ecco, nel caso dei bus, così come per i fader il reset è a 0 quindi ci risulta molto comodo farlo, non dobbiamo star lì a cercare, clicchiamo con OPTION premuto e siamo sicuri che sarà impostato a zero db.

Questo Aux che nasce lo chiameremo L (left) e in alto premendo sul simbolino dello stereo selezioniamo appunto Left e in questo modo lo facciamo diventare il Left del nostro stereo.

Stessa cosa la facciamo per ottenere il Right. Apriamo un Bus, sempre sulla mia traccia stereo originale, che mettiamo a 0dB con il tasto OPTION. La chiamiamo R (right) e sul simbolino selezioniamo Right. E questo sarà il mio right.

Se vi ricordate le formule mi serve anche il Right invertito di fase, giusto? Ecco, apriamo un altro Bus sulla traccia originale e l'AUX che nasce lo chiamiamo -R. Mettiamo il Bus a 0dB e selezioniamo Right nel solito menu sul simbolino. Questo però serve invertito di fase, quindi apriamo un Gain e schiacciamo l'inversione di fase.

A questo punto ho tutto ciò che mi serve per ottenere un segnale Mid/Side. L'unica cosa, sempre ricordando le formule tutti questi segnali mi servono dimezzati di volume, ricordate? Quindi sia sul L che sul R e -R apro un Gain, sul -R c'è già perchè l'abbiamo usato per l'inversione di fase... Tutti e tre questi Gain li imposto a -6dB che vuol dire volume dimezzato, Perché -6dB vuol dire volume dimezzato? No, questa però ve la spiego un'altra volta altrimenti mi uccidete...

Fatto questo dobbiamo ottenere due canali uno con il Mid e l'altro con il Side, ok?

Bene, ricordando la formula M=L+R a metà volume e S=L-R sempre a metà volume. Il metà volume l'abbiamo già applicato, si tratta di svolgere le equazioni.

Quindi apriamo un bel Bus sul Left, mettiamolo a 0dB, chiamiamo l'Aux che nasce MID e spostiamolo tutto a sinistra. Apriamo lo stesso Bus su R e mettiamolo a 0dB. Bene, il Mid ce l'abbiamo.

Creiamo il SIDE, apriamo un bus su L, mettiamolo sempre a 0dB e l'aux che nasce lo chiamiamo SIDE. Spostiamo tutto a destra. Apriamo lo stesso Bus su -R e mettiamolo a 0dB. E anche il SIDE è fatto. Dobbiamo avere l'accortezza di togliere l'uscita a tutti i canali a parte il MID e il SIDE altrimenti capite bene che succederebbe un casino.

A questo punto ho ottenuto il MID e il SIDE della mia traccia stereo sulle quali posso intervenire separatamente ma soprattutto abbiamo imparato cos'è e come ottenerlo...ormai tutti gli EQ per esempio anche quello di Logic può lavorare in modalità MID/SIDE però sapere cos'è è un'altra storia, non trovate?

Comunque per ricomporre il tutto ed avere di nuovo il mio segnale stereo sul master devo aggiungere un decoder che nel caso di Logic è sempre il direction mixer, impostarlo su MID/SIDE, ma come, entro con un segnale MID/SIDE e lo trasformo in MID/SIDE?

Se qualcuno si è fatto questa domanda ha ragione. In effetti è perché se entro nel Direction Mixer con un segnale stereo lo posso trasformare in MS e se entro con un segnale MS per trasformarlo in stereo dovrò utilizzare comunque la conversione in MS (perché i calcoli sono gli stessi).

L'unica accortezza che bisognerà avere, visto che la conversione in MS richiede un dimezzamento di volume e il direction mixer lo applica, perché noi lo stiamo ingannando, gli stiamo chiedendo una conversione in MS ma in verità vogliamo una conversione da MS a stereo, ok? Bene, sarà sufficiente inserire appena dopo un gain e recuperare i 6dB che direction mixer giustamente toglie.

Ciao a tutti.



8 visualizzazioni